Nel cuore del centro storico di Napoli c’è il più grande archivio storico bancario del mondo: l’Archivio Storico del Banco di Napoli. Il suo museo ilCartastorie nasce per valorizzare il patrimonio di storie e di personaggi custodito nelle scritture degli antichi banchi pubblici napoletani. Centinaia di migliaia di pagamenti che, grazie alle dettagliate causali, ricostruiscono un affresco su ogni aspetto della vita di Napoli e del Mezzogiorno d’Italia dalla metà del ’500. Le carte raccontano storie altrimenti sconosciute e altre che hanno reso famosa Napoli in tutto il mondo: San Gennaro, il Principe di Sansevero con il Cristo Velato, Michelangelo Caravaggio.

Il cuore de ilCartastorie è il percorso multimediale Kaleidos allestito al primo piano dell’Archivio da Stefano Gargiulo | Kaos Produzioni: un’esperienza sensoriale, fatta di visioni e suoni, che trasformano in racconto alcune delle storie conservate nell’Archivio. Completano l’offerta permanente le Sale della Musica (installazioni di Stress Scarl) che raccontano del Teatro San Carlo e di Verdi, Donizetti e altri importanti compositori.

Per la sua opera di valorizzazione ilCartastorie ha ottenuto il Premio dell’Unione Europea per il patrimonio culturale / Europa Nostra Awards 2017, il più importante riconoscimento del settore.

Via dei Tribunali 214, Napoli

lun – sab 10.00 – 18.00 / dom 10.00 – 14.00 chiuso il mercoledì

ilcartastorie.it